Archive for Che cos’è il Pilates

Cos’è la Power House nel Pilates?

La Powerhouse o Sede della forza, comprende i muscoli del Core ed anche i muscoli addominali, e quelli che circondano i fianchi e i glutei.
E’ anche il nostro baricentro, nel suo insieme possiamo immaginarla come un corsetto che supporta la nostra colonna vertebrale.
Grazie al lavoro sulla Powerhouse , abbiamo energia, stabilità, forza. Il controllo della Powerhouse è una delle basi del Pilates che attraverso la giusta esecuzione del movimento, ci porta benessere fisico.

Non ci sono solo i muscoli che servono a stabilizzare la postura quindi, ma anche quelli che contribuiscono all’esecuzione di gran parte dei movimenti che svolgiamo quotidianamente dotandoli di una forza dinamica.

Cos’è il Core nel Pilates?

La base di tutti gli esercizi è l’allenamento del “Core”, “Nucleo”. Per Core si intendono i muscoli che si trovano intorno alla colonna vertebrale chiamati muscoli del sostegno, i muscoli del pavimento pelvico e quelli del tronco. Tutti i movimenti sono eseguiti in modo controllato e lento, così da ridurre al minimo la sollecitazione delle articolazioni.

Qual è l’azione muscolare del Pilates?

Il metodo Pilates è un allenamento total body che coinvolge in maggior misura i gruppi muscolari più piccoli e profondi, generalmente più deboli, che devono garantire una postura corretta e salutare.
L’obiettivo è quello di rafforzare i muscoli, migliorare la forma fisica, migliorare la postura e conferire una maggiore padronanza-consapevolezza del proprio corpo

Chi ha fondato il metodo Pilates?

Il metodo porta il nome del suo ideatore, Joseph H. Pilates (1880 – 1967).
Già da adolescente si convinse che lo stile di vita, postura e respirazione avessero una grande influenza sulla salute. Ideò un programma funzionale, che utilizzò anche durante la prima guerra mondiale a scopo riabilitativo, sui soldati che ne avevano necessità.
Aprì successivamente uno studio a New York, molti dei suoi allievi furono ballerini, che utilizzavano il metodo come supporto al loro quotidiano esercizio.
Pilates si concentrò sempre sul positivo: nelle sue lezioni, invece di concentrarsi sulle debolezze, si preoccupò delle forze già esistenti della persona.