Didattica nello Shiatsu di Kaila

Seminari di approfondimento
Ogni domanda del corpo che arriva alle mani,
può avere delle risposte:

giuste pressioni come atto del cuore.

La pratica coltivata durante le lezioni, i laboratori e tutte le occasioni di pratica, riconnette l’allievo con la consapevolezza della propria energia vitale.
Ogni gesto, ogni tocco, pur nel comune insegnamento tecnico, nella continua ripetizione del kata*, porterà l’allievo ad esprimere la propria naturalezza, affinché ognuno possa coltivare il proprio gesto, la propria caratteristica, da mettere a disposizione degli altri.

Questo tocco, coltivato con l’attenzione al respiro che crea spazio interiore per l’ascolto, caratterizzerà un tipo di shiatsu che manifesterà non solo competenza tecnica, ma anche gioia nella presenza del qui e ora, un cuore aperto verso l’esperienza profonda dello Zen Shiatsu, nella relazione con l’altro, nelle proprie e altrui emozioni.

Risvegliare il proprio essere spirituale è un aspetto del percorso del Centro Studi Kaila, coltivare profondamente se stessi per poter accompagnare gli altri ad abbandonare blocchi, resistenze, paure, qualsiasi tensione che porta a separazioni e favorire l’apertura e presenza nel momento di corpo-mente- spirito.
La passione per la vita è il motore della vita, aprirsi alla passione significa abbattere in maniera naturale le barriere con gli altri, provare gratitudine, gentilezza e attenzione, rinnovarsi in fiducia, connessi con la propria spiritualità, spontanei e ricchi d’amore per la vita, in tutte le sue espressioni.

Kaila e la didattica
Il Centro Studi Kaila accompagna l’allievo in tutte le sue fasi di apprendimento. La didattica semplice, fresca e diretta rende possibile a chiunque di iniziare questo percorso senza necessità di alcuna conoscenza pregressa in materia.
Il corso base (primo livello) introduce l’allievo alle principali tecniche manipolatorie (pinzature, stiramenti, pressione con palmo e pollice) e l’insegnamento di due kata* (supina e prona).
Il corso avanzato (secondo livello) prevede il completamento dei kata  prona e supina con tecniche avanzate ( pressione con gomito e ginocchio, spazzolature, tecnica delle quattro dita, costa del pollice) e l’insegnamento di altri due kata: seduta e laterale
Con la frequenza del terzo Livello ed il superamento dell’esame, si  ottiene il DIPLOMA DI OPERATORE ZEN SHIATSU.
Gli approfondimenti successivi snodano in due percorsi Master ed incontri di approfondimento Gambarimasho.
Il Centro Studi Kaila offre ai professionisti costanti aggiornamenti professionali.
Il Programma Didattico del Centro Studi Kaila è conforme alla più grande e storica Federazione dello shiatsu, FISIEO – Federazione Italiana Shiatsu, di cui è scuola accreditata.
Tutta la formazione di Kaila garantisce quindi la preparazione per l’iscrizione all’esame di federazione, dei Professionisti al Registro Italiano Operatori Shiatsu.

Il Direttore Didattico E. Joshin Galani, insegna da oltre quindici anni nell’insegnamento; è iscritta come insegnante-operatore professionista alla FISIEO – Federazione Nazionale Scuole Shiatsu, è anche relatore della Federazione Italiana Shiatsu.

* kata significa “forma” . Con questo termine ci si riferisce ad una sequenza ordinata di movimenti, da praticare sul ricevente, in una determinata posizione.