Hatha Yoga

Corsi di Hatha Yoga a Rodano

Che cos’è

“Lo Yoga è una luce che una volta accesa non si spegne mai. Più intensa è la tua pratica, più luminosa è la luce”.
– B.K.S. Iyengar –

E’ un’antica disciplina indiana che persegue l’armonia tra corpo e spirito, tra mente e anima. Hatha Yoga propone una pratica fisica, posturale e mentale che pone l’accento sul benessere fisico come prerequisito fondamentale per accedere alla via del benessere spirituale.
“Ha” in sanscrito significa Sole, e rappresenta lo spirito, Ia parte maschile, mentre “Tha” significa Luna, e rappresenta la mente, la parte femminile: due forze di polarità opposta, due parti di un tutto.
Yoga, dal sanscrito “Yuj”, significa giogo, ossia l’arnese che tiene uniti due buoi che devono viaggiare in perfetta sincronia per tracciare un unico solco. Yoga quindi significa unione, unione di due parti che costituiscono insieme un TUTTO, come il sole e la luna, la parte della destra e la parte sinistra del nostro corpo, la mente e il corpo che devono essere in sincronia e in equilibrio tra loro per convivere in armonia.
Il grande collegamento tra i due elementi che ci costituiscono, ossia corpo e mente, è il respiro. L’hatha yoga pone la massima attenzione su questi tre elementi.

Come si svolge

Una lezione di hatha yoga prevede :
ASANA, sono posizioni il cui livello di difficoltà può variare in maniera significativa, grazie alle quali si attivano fasce muscolari ed articolazioni conseguendo maggiore forza e flessibilità. Bisogna accostarsi alle asana con impegno e costanza nella pratica ma senza forzature, dando al corpo il tempo necessario per entrare nella posizione.
Le cinque caratteristiche delle asana sono:
stabilità, l’asana deve essere duratura nel tempo (“shtira”)
comodità, l’asana non deve creare alcun disagio o dolore (“sukkha”)
l’ asana è abbinata al respiro, durante la pratica occorre osservare le variazioni di respiro e quando necessario occorre controllare il respiro per ottenere il massimo dalla posizione.
tutta la muscolatura non coinvolta nella posizione deve rimanere rilassata.
la mente deve essere presente nel presente: qui e ora!
PRANAYAMA, tra le cose che distinguono le posizioni dello yoga da normali esercizi di ginnastica/stretching è appunto l’abbinamento della posizione al respiro, un abbinamento che si impara con il tempo e la pratica.
Il Pranayama (“prana” energia, respiro; “ayama” estensione, controllo) è un insieme di tecniche di respirazione che consente l’accumulo e l’utilizzo del prana. Attraverso il controllo del respiro è possibile purificare il corpo e la mente, liberando i canali energetici (nadi e i chakra) e consentendo di conseguenza il libero fluire del prana o energia vitale.
Il respiro è il veicolo del potere sul corpo, è la sede delle nostre emozioni e dei nostri pensieri. Influenzare il respiro significa influenzare l’emotività nel bene e nel male. Hatha Yoga insegna tecniche di respirazione che vanno a calmare la mente e innescare un circolo virtuoso tra respiro, mente, corpo.
ESERCIZI DI CONCENTRAZIONE Non è prevista la meditazione però sono previsti esercizi di concentrazione propedeutici alla meditazione.
RILASSAMENTO Dal momento che l’Hatha Yoga lavora molto sull’ascolto, sulla percezione di se stessi, al termine della lezione sono previsti 5/10 minuti di rilassamento per prendere coscienza degli effetti della pratica su corpo e mente.

A chi è rivolto

A tutti coloro che desiderano ristabilire un contatto con il corpo ed infondergli energia e dinamismo. La pratica rende il corpo agile e flessibile, lo fortifica fino al raggiungimento dell’equilibrio psico fisico.
Essendo una ginnastica di posizione e non di moto, l’ Hatha Yoga è praticabile da chiunque e senza limiti d’età.

Benefici

  • Tonifica la muscolatura
  • Aumenta la flessibilità della colonna vertebrale
  • Scioglie le articolazioni
  • Corregge la postura
  • Migliora la digestione
  • Attiva il sistema circolatorio
  • Agisce sul sistema nervoso
  • Potenzia la propriocezione
  • Insegna a respirare meglio
  • Aumenta l’energia
  • Aumenta la capacità di concentrazione
  • Aiuta a rilassarsi
  • Potenzia le attività mentali

Come si partecipa

Chiunque può partecipare a questo incontro, non è necessaria nessuna esperienza precedente o abilità specifiche nel movimento del corpo.
Tappetino antiscivolo, coperta, due blocchi didattici, abbigliamento comodo in fibre naturali

Frequenza

A Rodano:
1 Lezione settimanale il mercoledì dalle 19.00 alle 20.00 da Settembre a
 Giugno

L’insegnante: Sara Grioni

Sara Grioni
Sono sempre stata affascinata dallo yoga e nel 2010 ho iniziato a praticare per interesse personale.
Qualche anno dopo la passione e la curiosità per questa disciplina mi hanno portato ad iscrivermi al corso per insegnanti presso la scuola Soloyoga di Alexandra van Oosterum che ho terminato nel 2017 con il diploma 200 ore. Il mio desiderio è quello di portare le persone ad avvicinarsi allo yoga perché ognuno possa scoprirne la bellezza.

Sara Grioni