Percorso Master Medicina Cinese Classica – Meridiani Secondari

Meridiani Secondari
Prevede lo studio e la pratica dei MERIDIANI SECONDARI ripartito in tre anni. I meridiani energetici sono metafore simboliche che rappresentano la qualità dell’energia del nostro corpo-mente-spirito. I canali secondari rappresentano dei rapporti tra interno ed esterno ma anche lo sviluppo del disequilibrio energetico.

Gli 8 Meridiani Meravigliosi
Meridiani meravigliosi, straordinari, rari … la meraviglia della vita si manifesta nelle prime strutture energetiche dell’essere umano, che veicolano l’energia ancestrale.
Dal centro vitale Ming Men sbocciano i primi meridiani meravigliosi che fisicamente sono il primo costituente dell’uomo, la struttura di sostegno, l’impronta peculiare; spiritualmente sono lo strumento dato all’essere umano per poter compiere il suo percorso, per apprendere quello che la vita ci chiede di imparare…  Per ogni seminario sarà preso in considerazione uno degli otto meridiani meravigliosi, da un punto di vista teorico e pratico.
I seminari all’interno di Master Medicina Cinese Classica degli anni successivi avranno per argomento:

I 6 Visceri Straordinari
Cervello, Midollo, Ossa, Vasi e Canali (Mai), Vescica Biliare e Utero
Come i meridiani straordinari, anche i visceri straordinari sono legati ai processi di crescita spirituale ed evoluzione dell’essere umano.
La loro trattazione è negli antichi testi taoisti, dove li troviamo legati ai 3 Tan Tien (in ogni campo del cinabro si svolge un’attività dei Visceri Straordinari) ed alla coltivazioni degli aspetti spirituali dei tre tesori (la trasformazione di Jing –  Qi –  Shen come sentiero dello spirito).
Sono legati al cielo anteriore e rappresentano la sopravvivenza ossia le funzioni fondamentali della vita, il  percorso dell’esistenza e l’invecchiamento.
Delineano la capacità di adattamento dell’essere umano per sopravvivere, attraverso l’esperienza degli organi di senso.
Non hanno un sistema di meridiani ma convergono in maniera diretta o indiretta al Rene.

I 15 Meridiani Luo
I vasi Luo sono in rapporto con tutta la storia emozionale di un individuo; detti anche “vasi di passaggio”, rappresentano un sistema di connessione fra i Canali Principali; collegano l’uomo sia con il suo interno che con l’ambiente esterno, nei suoi aspetti fisici ed emozionali. La partecipazione emotiva alla vita.
Il nostro essere corpo-energia non si nutre soltanto di cibo ma anche di emozioni. Nel nostro sangue circola il nutrimento emotivo che noi possiamo prendere dal mondo. E’ questa la dimensione spirituale dei Luo. Per quanto possa sembrare strano, così come scegliamo il cibo con cui ci nutriamo, secondo il pensiero filosofico cinese, noi scegliamo le emozioni di cui nutrirci, scegliamo cosa prendere emotivamente dal mondo…

I 12 Meridiani tendino-muscolari
I canali tendino-muscolari sono legati all’energia difensiva, che rappresenta l’istinto esterno, e l’inconscio. I tendino-muscolari sono il rivestimento energetico diffuso nel corpo, associato al sistema delle fasce. La qualità del bambù è quella di essere flessibile, elastico, resistente, così come il tessuto muscolare. Questi canali sono la forza del corpo.

I 12 Meridiani divergenti
Anche i divergenti sono associati alla profondità come gli straordinari, tendino-muscolari e Luo sono superficie e profondità in rapporto con l’esterno, gli straordinari sono profondità ma intesa come costituzione originaria; i divergenti sovrintendono al relazionarsi al mondo esterno ma vanno ad attingere dal livello della costituzione per cui il movimento energetico è in profondità ma muove verso la superficie.

 

<< indietro