20 dicembre
Segrate: Yoga Mamma & Bebè

yoga mamma e bebe

Incontri pensati per le mamme ed i loro bimbi nei primi mesi.

Dedicarsi del tempo in tranquillità una piccola oasi di rilassamento ed esercizio fisico con vicino il proprio cucciolino.
Concedersi un’ora di Yoga: esercizi fisici, di respiro e rilassamento in armonia con i movimenti e le richieste del piccolo.
Un’ora di quiete e distensione in cui mamma e bebè condividono uno spazio di serenità, mantenendo la loro comunicazione emozionale attraverso il contatto corporeo fra carezze, coccole ed esercizi di allungamento.
Questi incontri hanno il valore di arricchire il legame mamma bebè, attraverso l’energia del respiro, dei movimenti del corpo. Vivere l’armonia di corpo e mente, per rigenerarsi per rigenerarsi avendo il proprio bimbo vicino e vivere insieme una sana esperienza energetica.

Naturalmente gli incontri sono aperti anche ai papà.

Come si svolge

Su comodi tappetini e copertina per il proprio piccolo, un’ora di totale relax in cui verrà mantenuto un contatto costante con il proprio bambino attraverso il respiro, la mano, col corpo, col sorriso e l’amore.
La lezione è composta in quattro fasi; tutte le fasi rispetteranno i tempi fisiologici dei bimbi: coccole, sonno, pappa, movimento, cambio. Le lezioni saranno all’insegna dell’armonia, per accordarsi e sintonizzarsi coi ritmi e bisogni del bambino.
Nell’armonia del respiro del movimento, nel tocco, nel gioco, vivere la complicità della comunicazione naturale ed energetica, sentire di vivere un momento di gioia e condivisione in una pratica da vivere in armonia col nostro piccino.

Prima fase

Cura l’aspetto della respirazione, contatto auto-ascolto e conoscenza del proprio respiro, seguiti da esercizi di corretta e profonda respirazione secondo il metodo orientale. Respirare bene e profondamente significa nutrire le cellule, lo spirito e l’anima. Libera da paure, tensioni, sentimenti negativi; far propria la respirazione profonda consente di non essere sopraffatti dagli eventi, mantenere la calma in tutte le situazioni anche quelle più difficili.

Seconda fase

Movimenti di riscaldamento yoga, semplici esercizi di stiramento, scioglimento coadiuvati da movimenti di auto shiatsu, basati sul riequilibrio della propria forza vitale, per tonificarsi, rilassare le parti tese ed imparare ad ascoltare il proprio corpo.

Terza fase
Makko Ho: Movimenti dolci del corpo, accompagnati dal ritmo del proprio respiro, in maniera fluida e naturale sciolgono le tensioni accumulate, sollecitando lo scorrere regolare dell’energia, lungo i meridiani energetici, collegati ad organi e visceri, per rinvigorirli e ristorarli.
Nel praticare questi esercizi si pone attenzione alla respirazione per ascoltare e sciogliere le proprie tensioni durante gli allungamenti; Il metodo è graduato e personalizzato, prestando attenzione a non forzare una postura o un respiro profondo.
E’ importante accettare il proprio limite del momento; la posizione raggiungibile senza sforzo sarà quella ottimale per il praticante in quel momento.
E’ controproducente insistere nel mantenere una posizione al di sopra delle possibilità del corpo.
Respiro dopo respiro movimento dopo movimento le posizioni saranno sempre più migliorate naturalmente, grazie alla ripetizione ed alla respirazione.
Il giusto atteggiamento deve essere quello di “imparare dal corpo e non dalla mente”. 
La mente deve essere semplicemente “aperta” nell’imparare in nuovo movimento, senza interferire con pensieri di “performance” ma mantenuta in uno stato di ascolto del proprio corpo.

Quarta fase
Rilassamento guidato. Promuovere il rilassamento corporeo in posizione sdraiata, e sperimentare un abbandono piacevole e rigenerante con il proprio bimbo.
E’ questa una fase di relax ma anche di recupero del corpo, che ritrova le sue energie e benessere. Sappiamo dagli studi quanto il rilassamento agisca sull´attività elettrica del cervello, sulla respirazione, sul battito cardiaco, sulla secrezione ormonale etc.
Il rilassamento guidato chiude la sessione di Yoga Mamma & Bebè promuovendo quel rilassamento che può aiutare ad abbandonare stati d’ansia e di stress e vivificare lo stato energetico e la concentrazione mentale.

A chi è rivolto

Alle mamme con bambini dalle 6 settimane in poi, (ognuno può scegliere il momento opportuno in base al parto e al post parto).
Questo gruppo prevede bambini che ancora non gattonano.
A tutte le mamme ed i papà che desiderano, nei primi mesi di vita del bambino, trovare uno spazio di rilassamento ed energia, mantenendo la presenza del proprio bimbo vicino.

Per rimettersi in forma dopo la gravidanza, riprendendo tono muscolare e mobilità e per avere un beneficio emotivo in questo nuovo momento di vita in cui è necessario sostenere un ruolo e responsabilità della neo-genitorialità. Per affrontare al meglio il cambiamento di corpo e vita.

Quando i ritmi della vita diventano sempre più accesi, è fondamentale trovare un momento di pace e calma, ricontattare e vivificare le proprie energie, condividendo questi momenti di naturalità di corpo e mente col proprio bambino, che percepirà la serenità dello spirito di questa pratica.

Benefici

Contribuisce a rafforzare il rapporto neonato-genitore tramite il contatto fisico e il linguaggio non verbale, permette la condivisione dell’esperienza di neogenitorialità e l’acquisizione di tecniche di rilassamento per il genitore e di rimando per il bambino.
La meditazione del respiro della prima fase, nel giro di poco tempo da effetti molto positivi sulla mente e sulla propria relazione con se stessi e gli altri.
La pratica costante di questi esercizi porterà ad un miglioramento della postura, del proprio aspetto, della propria armonia globale interna ed esterna.
Il corpo, sottoposto ad una saggia sequenza di posizioni, si contrae o si distende, permettendo lo spontaneo dissolversi della fatica della giornata e la tonificazione di tutte le parti muscolari e viscerali del corpo grazie ad un rallentamento funzionale del metabolismo.
Ogni postura del corpo rappresenta un atteggiamento. Quando la postura cambia, migliora, è perché lo scorrimento energetico ha ripreso il suo naturale corso, non più imprigionato.
Ogni volta che nel nostro corpo si blocca il “Ki”, l’energia, si verifica un deterioramento di una funzione fisica.
Le quattro fasi della sessione agiscono su tutti i piani dell’individuo, dal piano muscolare fino a quelli emozionale e mentale, consentendo al corpo di assumere, tramite movimenti lenti e specifici, quelle posizioni idonee ad eliminare stress e tensioni. Con il tempo, si interviene in maniera naturale, su tutta una serie di disfunzioni psichiche, fisiche e psicosomatiche che affliggono il corpo e la mente, per raggiungere una nuova consapevolezza di Sè.
Ogni risposta del corpo allo stretching darà responso dello stato di scorrimento del Ki nei meridiani.

I benefici nel praticare Yoga Meridian in dettaglio:

  • riscoprire il piacere di una vita sana e di una respirazione profonda
  • aumenta la circolazione energetica
  • migliora l’elasticità della cassa toracica e della funzione respiratoria
  • migliora la postura dando maggiore resistenza e flessibilità del corpo
a livello osseo, ha azione preventiva e di rallentamento dell’’osteoporosi
  • riduce lo stress, diminuisce la frequenza cardiaca e la pressione arteriosa
  • rinforza le difese immunitarie
  • abbassa i fattori di rischio cardiovascolare: il colesterolo, l’ipertensione
  • aumenta i livelli di antiossidanti nel sangue abbassando lo stress ossidativo, ecco perché ha un azione di ringiovanimento, anche sessuale
  • dona chiarezza mentale e tranquillità

Come si partecipa

Chiunque può partecipare a questo incontro, mamma e bambino, papà e bambino o entrambi i genitori con il loro bimbo; non è necessaria nessuna esperienza precedente o abilità specifiche nel movimento del corpo.
Tappetino antiscivolo, coperta per il bimbo, abbigliamento comodo in fibre naturali

Frequenza

Ciclo di 5 incontri, 1 Lezione settimanale il martedì dalle 11.00 alle 12.00
A Segrate presso la Sala Benessere della Farmacia Zucca in Via Roma 8
Prossimo ciclo:
20 Dicembre
3 Gennaio
10 Gennaio
13 Gennaio
17 Gennaio

Comments are closed.